Metti una domenica pomeriggio in cantina da Cignano, dove la convivialità è di casa

Scegliere di trascorrere una domenica pomeriggio in cantina, con gli amanti del vino e della natura è sicuramente un gesto d’amore e di fratellanza e di perfetta convivialità.

Trascorrere una domenica pomeriggio presso le Cantine Cignano di Isola di Fano, a due passi da Urbino, sorseggiando un buon calice è proprio quello che ci vuole in questi giorni freddi di dicembre in attesa delle festività natalizie.

In cantina c’è cultura, bellezza e degustazione. Noi dell’Accademia del Tartufo nel Mondo abbiamo incontrato il titolare delle Cantine Cignano Fabio Bucchini che ci dice «mi onoro di accogliere i miei ospiti in cantina, perché spesso nei lavori di campagna siamo soli ed è importante far assaggiare alle persone i prodotti enologici laddove nascono. È proprio in cantina che il vino abbraccia le preziosità dell’enogastronomia per rendere un momento di felicità agli ospiti».

Accanto a lui abbiamo incontrato Valter Olivieri, che racconta e propone il vino tutto l’anno e ci dice: «il cliente deve godere di momenti di convivialità perché sono i momenti più belli del nostro lavoro, che superano anche le problematiche che comunque non mancano mai. E tutti assieme vogliamo brindare con gli amici, i clienti e regalare a tutti un sorso di marchigianità. Per questo motivo abbiamo deciso di stappare un Bianchello del Metauro Superbo Ancestrale che ci ricorda che il vino è il fascino dell’imperfezione».

E naturalmente anche noi dell’Accademia del Tartufo nel Mondo facciamo gli auguri all’enologia, all’italianità e a tutti coloro che amano l’enogastronomia di classe: un caro augurio di buone feste e di Buon Natale.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.