EVENTI TARTUFO

Premio internazionale I Pionieri del tartufo. Le motivazioni di una incoronazione

Con il premio internazionale I Pionieri del tartufo prende luce e forma un progetto culturale che sarà di doppia levatura e ampia dimensione: va in scena la cultura del tartufo che parte dalla filiera e un nuovo concetto si manifesta

Il Premio a Don Giovanni Balsamini è stato così motivato: Per aver servito il suo territorio raccontando la bellezza, rispettando madre terra con intelligenza e dedizione arrivando al cuore delle persone che amano il mondo del tartufo

Un grande uomo, un immenso sacerdote, un antesignano e un precursore della moderna promozione del territorio: Don Giovanni Balsami: un’icona del tartufo.

Momenti intensi e di grande suggestione riferiti proprio a chi ha fondato la Mostra nazionale del tartufo bianco delle Marche: quasi 60 anni fa. Oltre all’uomo premiamo la terra dove questo uomo ha vissuto e dove entrambi hanno esaltato le proprie caratteristiche per renderla più bella, migliore e ospitale e per questo che andremo a ricercare gli uomini e le donne che in tanti anni grazie all’amore per la propria terra hanno saputo esaltare il tartufo, tutti i tartufi e il mondo che ruota attorno.

Sant’Angelo in Vado si manifesta in tutto il suo splendore, in questo mese abbiamo vissuto momenti sicuramente spettacolari, momenti popolari, ci voleva il momento della cultura, del prestigio, del valore e del dare la giusta dimensione a quei personaggi che hanno fatto grandi cose per il nostro paese.