Ca’ Virginia punta sul turismo E- bike e sul tartufo, vince la puntata di 4 Hotel e sposa il progetto Marche Outdoor

Ca’ Virginia Country House racconta bellezza in un territorio di fascino come quello Urbinate che guarda verso il Mare Adriatico in un oasi green di relax, dove l’ospite può trovare il suo particolare stile di vacanza

Una vacanza E- bike a Ca’ Virginia, secondo Giacomo Rossi titolare della struttura Ca’ Virginia Country House, significa “conoscere le Marche per scoprirle attraverso la bicicletta, con un andare lento, che permette di apprezzare tutto il bello che abbiamo da far vedere e anche il buono da gustare“.

Ca’ Virginia sorprende anche in cucina e nei garbati abbinamenti con il vino, assieme al tartufo tutto l’anno. Ed è proprio per questo che lo chef Massimo Emiliozzi ha ideato un piatto semplicemente sublime: il cannellone farcito con una giardiniera di verdure, ricotta, fiori di zucca, una spinacina cruda croccante ed una leggera fonduta di Grana Padano, assieme a copioso tartufo nero estivo, che va grattugiato perché esprime la sua freschezza, i suoi aromi e i suoi profumi.

A Ca’ Virginia, si uniscono i valori di una vacanza esperienziale, di un viaggio sensoriale in bicicletta attraverso i boschi del Montefeltro e la grande cucina al tartufo che non delude mai, oltre al fascino della magica Urbino, dove l’arte ducale regala cultura.

Con un auspicio finale da parte di Giacomo, di godere appieno la vacanza outdoor, il tartufo e le specialità enogastronomiche d’eccellenza nella residenza di campagna a Ca’ Virginia. 

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.