EVENTI

Il Presidente Tassinari: Terra e Persone sono la forza di Tenute del Cerro

Un capolavoro enologico è nato a Montepulciano: Tenute del Cerro inaugura la nuova cantina Le Cerraie.

Il fermento di Tenute del Cerro ha prodotto una residenza di valorizzazione del vino in mezzo alla splendida campagna toscana, con l’obiettivo di narrare un messaggio culturale del vino italiano nel mondo. 

Solidamente radicata in Toscana con le aziende Fattoria del Cerro a Montepulciano, La Poderina a Montalcino e Tenute di Fonterutoli nelle Colline Pisane, Tenute del Cerro racconta la bellezza del vino.

Il Direttore generale Antonio Donato ha ringraziato tutto lo staff che ha contribuito alla realizzazione di questo Tempio del vino che saprà accogliere tutti i professionisti e gli appassionati, aprendosi ad un turismo di classe che ama il vino, ama la Toscana e conseguentemente l’Italia.

Il Presidente Vincenzo Tassinari ha manifestato timori per il momento difficile, ma anche ottimismo per il mondo del vino che a pochi giorni dal taglio del nastro di Vinitaly ha bisogno di orgoglio per una ripartenza a favore dei mercati internazionali.

Un’impronta di grande lungimiranza l’ha portata Riccardo Cotarella, Presidente Assoenologi mondiale e consulente dell’azienda, che ha ricordato l’evoluzione di Tenute del Cerro negli ultimi dieci anni per arrivare ad essere oggi un’azienda di prestigio internazionale, mai tralasciando le proprie radici che sono soprattutto umane, territoriali e professionali.