TARTUFO

A Cibus Parma, Sua Maestà il tartufo è la vedette

Il tartufo è pronto a far ripartire l’economia italiana: ne parliamo Gianmarco Urbani, titolare di Urbani Tartufi, e Vittorio Giordano, Vicepresidente di Urbani Truffle negli Usa.

Giammarco sussurra che già la realizzazione di Cibus, significa ripartenza.

Molti ospiti e clienti hanno visitato il nostro stand, dove abbiamo presentato nuovi prodotti e nuove idee per nuovi mercati.

“I numeri ci stanno dicendo che la ripresa è in atto, con un importante consumo interno ma anche di esportazione verso mercati nuovi e consolidati; in primis il mercato americano che rappresenta per noi il core business”.

video

E proprio sul mercato Usa Vittorio Giordano scommette molto, per una ripresa non solo del tartufo ma di tanti comparti dell’agroalimentare.

“Nei momenti di crisi l’America si e’ sempre impegnata molto per far ripartire l’economia: il consumatore americano apprezza molto il tartufo e il Made in Italy più in generale.

Noi come azienda Urbani cerchiamo di informare il consumatore, in quanto leader del mercato del tartufo nel mondo, abbiamo l’onore e l’onere di raccontarne la storia e l’origine, poiché il consumatore americano è molto curioso e vuole sapere tutto il lavoro che c’è dietro e come in poche ore possiamo passare dal “cavare” un tartufo sottoterra e portarlo preziosamente sulle tavole dei consumatori.

Noi spieghiamo loro la catena che ci porta ad avere un prodotto finale fresco, profumato ed aromantico: una preziosità particolare e affascinante come il tartufo che noi raccontiamo in tutto il suo percorso culturale, etico e gastronomico”.