EVENTI TARTUFO

Il tartufo ama il vino e il vino esalta il tartufo. Un binomio che unisce il bosco e la vigna

Il tartufo ama il vino e il vino esalta il tartufo! Con al centro questo messaggio si è svolto l’incontro tenutosi recentemente presso l’azienda Urbani a Scheggino.

Al summit, tenutosi a Scheggino (PG), oltre ad Olga e Gianmarco Urbani titolari della storica Urbani Tartufi, erano presenti il Presidente della Cia ( Agricoltori italiani ) Dino Scanavino e il Direttore generale di Tenute del Cerro, (Grandi vini italiani), Antonio Donato, proprio a testimonianza che tutto parte da Madre Terra e che il tartufo e il vino sono un must vincente.

Ad impreziosire il contesto ci ha pensato il giovane Francesco Loreti Urbani: ideatore e creatore del Truffleland che ha indicato come la tartuficultura rappresenta il futuro dell’agricoltura italiana.

Un incontro creato da Giuseppe Cristini: Direttore di Accademia del tartufo nel mondo, con l’intento di rendere sempre più forte il dialogo tra i brand italiani per far ripartire il Made in Italy ad alti livelli, con un ruolo strategico di promozione e narrazione che la stessa Accademia deve svolgere per far amare il tartufo e il vino.

Aprire un dialogo ed una complicità tra i brand più importanti dell’italianità, per ripartire con la decisione e la volontà di unire le forze, guardarsi negli occhi e cominciare a parlare un linguaggio internazionale, per portare la bellezza sulle tavole dei ristoranti e nelle famiglie.

In questo contesto Accademia del tartufo nel mondo attraverso le competenze e la narrazione di connubi e abbinamenti tra cucina e cantina, apporta il proprio innato spessore e spedito messaggio che sa elegantizzare questi aspetti che introducono un valore aggiunto di cultura, di ambiente sano e di ricca enogastronomia.
L’impegno è quello di far apprezzare il valore di una italianità e di una cucina che sa regalare un sogno unico, capace di richiamare un pubblico internazionale facoltoso e curioso, con un’alta capacità di spesa.

Il gruppo durante uno splendido pranzo realizzato con grande stile e offerto dalla famiglia Urbani, si è dato appuntamento a Montepulciano presso Villa Grazianella sede di Fattoria del Cerro per i primi giorni di settembre, con l’obiettivo di lavorare assieme nelle prossime settimane, al fine di realizzare eventi nazionali e internazionali che sapranno rilanciare il valore dell’agroalimentare e dell’enogastronomia italiana nel mondo.