IL VINO IDEALE CON IL TARTUFO

Il vino rosso ideale con il tartufo nero estivo. Il Lacrima di Morro d’Alba

Quale vino per un piatto col tartufo? Dipende dal piatto e dipende dal tartufo. Vediamo con quale piatto con protagonista il tartufo è perfetto il Lacrima di Morro d’Alba

Nel mariage tra vino e tartufo, dobbiamo farci sostenere innanzitutto dalla cromaticità del vino e del tartufo, che ci aiuta molto a suggerire l’abbinamento, tale che le famiglie aromatiche di un frutto della vigna amano la sensualità del bosco che esprime il tartufo.
Per questa particolare occasione abbiamo scelto un Piatto unico per bellissime cene estive in terrazza: un piatto ed un vino che nelle terre marchigiane trovano un suo perché.
Un Petto d’anatra con riduzione di vino lacrima, con grattugiata di tartufo nero estivo, abbinato allo stesso vino Lacrima di Morro d’Alba, si crea una vera e propria esaltazione di sapori; oserei dire che siamo di fronte ad un piatto gourmet.

video

Il lacrima è un vino garbato e versatile, un rosso spendibile nel calice anche d’estate. Piccolo Scrigno di una denominazione di origine minuscola ma affascinante con un tannino sottile e mai irruento. In una resa bassissima si esprime tutto il frutto e l’aromaticità di un vitigno sensuale capace di affascinare anche il palato femminile. Il tartufo è seducente e vuole altrettanti vini che lo abbracciano; e il lacrima di Morro d’alba, sa trovare nell’abbinamento con il petto d’anatra e copioso tartufo estivo, un estasi di grande soavità. Ci vuole molta cultura, competenza, ed esperienza maturata sul campo sia in cantina, sia in cucina per perfezionare un abbinamento in questo caso marchigiano, (ma ci apriremo a tutta Italia).

Vogliamo raccontarvi un messaggio nuovo, dove calici e piatti avvolgono due preziosità di madre terra che sono: il tartufo e il vino.